Benvenuti in M9

Il luogo del più moderno museo multimediale
del ’900 italiano, dell’innovazione tecnologica al servizio della cultura, del retail e dell’intrattenimento, per un progetto di rigenerazione urbana.

Dal 1 dicembre M9 inaugura il futuro.

Una nuova officina del sapere, tecnologica e interattiva.
Un’opportunità per confrontarsi, studiare e interrogarsi sulla contemporaneità, e allo stesso tempo uno spazio storico restituito alla cittadinanza e reintegrato nel tessuto urbano del centro di Mestre.

IL PROGETTO

Restituire a Mestre un luogo che racconti l’identità dei cittadini con un nuovo respiro internazionale.

L’intervento prevede la realizzazione di tre nuovi edifici, il principale dei quali dedicato a funzioni museali, il recupero di un ex convento tardo cinquecentesco e la ristrutturazione di un edificio direzionale degli anni Settanta. È così che M9 crea un dialogo con il passato, restituendo alla città un’area non del tutto valorizzata.

MUSEO

Immergetevi in un’esperienza multimediale per percorrere il passato, comprendere il presente e immaginare il futuro.
 

La Fondazione di Venezia regala alla città, al paese, al mondo un museo della nazione perché gli italiani conoscano il secolo che più ha contribuito a creare la loro identità odierna, nella convinzione che la conoscenza è la base indispensabile per progettare il futuro individuale e collettivo. Un museo simile mancava, sinora, all’Italia. Nell’ideare e realizzare il Museo del Novecento (M9), la Fondazione di Venezia ha inteso colmare questa lacuna, creando un luogo nel quale gli italiani possono non solo riscoprire da dove vengono ma anche capire che il passato, ricco ma contradditorio, apre alla costruzione del futuro.

ARCHITETTURA

Un distretto in cui nuove architetture dialogano con edifici storici, dando vita a un progetto sostenibile, rispettoso dell’ambiente e integrato nel tessuto urbano.

Nel 2010 la Fondazione di Venezia lancia un concorso internazionale per la progettazione di M9. Sei prestigiosi studi europei sono chiamati a progettare un intervento sostenibile, in cui le nuove architetture dialogano con il recupero degli edifici storici.

INNOVATION
RETAIL

Grandi aziende nazionali e internazionali ed eccellenze del territorio sono chiamate a utilizzare tecnologie all’avanguardia per presentare e vendere i loro prodotti in una modalità nuova.

Nel cuore di Mestre, edutainment e tecnologia incontrano le più innovative forme di retail all’interno di un vero e proprio distretto culturale. Un luogo dedicato a nuove modalità di esposizione, interazione e vendita tramite l’utilizzo di strumenti all’avanguardia, per offrire ai visitatori un’esperienza d’acquisto unica e personalizzata.

SMART CITY

10.000 mq per una Mestre aperta e innovativa, perché fare cultura significa anche questo: offrire ai cittadini uno spazio di condivisione, accessibile a tutti e sostenibile per l’ambiente.

La prima isola digitale della città di Mestre, integrata all’interno di un progetto più ampio di Smart City. Grazie all’impiego diffuso delle nuove tecnologie della comunicazione, della mobilità, dell’efficienza energetica e della sostenibilità ambientale, M9 offre servizi innovativi per migliorare la qualità di vita dei cittadini.

I nostri numeri

110 MILIONI DI EURO investiti dalla Fondazione Venezia.
950 MILA ore di lavoro fino al giorno dell'inaugurazione.
86 MILA KW energia solare prodotta in un anno da 276 pannelli fotovoltaici.
20 MILA elementi in ceramica policroma che rivestono le facciate.

DOVE
SIAMO

Polymnia Venezia srl
via Gino Allegri 29
30174 Venezia Mestre